Modesta nelle dimensioni, grande nel gusto!

Negli ultimi anni sempre più persone si stanno avvicinando al mondo del specialty coffee, realtà molto lontana da quella comodity che vede il caffè come un bene di consumo per l’utilizzo di massa. Probabilmente ciò che distingue di più i due settori è la qualità del prodotto finale. 

La piccola torrefazione Cocuma Caffè si posiziona nel settore specialty.

A Cocuma non basta essere un’alternativa alla grande distribuzione producendo un caffè di alta qualità in termini di gusto. Il caffè Cocuma è speciale perché tutto è una scelta consapevole che ha come obiettivo la qualità di vita di tutti, dal produttore al consumatore finale.

Non si potrebbe conseguire questo risultato se oltre all’ingegnosa miscelatura, non ci fosse a monte un sapiente utilizzo dei macchinari per giungere alla tostatura perfetta.

Ovviamente avendo quantità sicuramente minori rispetto alle grandi aziende, Cocuma  Caffè può concentrarsi sui processi di tostatura per ottenere la migliore combinazione tra i tre componenti chiave del gusto: acidità, dolce e amaro.

Durante la tostatura

Durante la tostatura avvengono molte reazioni chimiche che si sviluppano in momenti diversi, ecco perché i tempi di tostatura sono essenziali.

Una  volta raggiunta la temperatura di 230-250°C si inseriscono i chicchi verdi nel tamburo in movimento e si procede con una tostatura lenta (dai 15 ai 20 minuti) fino a che non si raggiungerà il “primo crack” causato dall’aumento della pressione all’interno dei chicchi.

Da questo momento inizia lo sviluppo aromatico e l’esperto torrefattore ne stabilirà gli equilibri stando attento a non bruciare nemmeno un chicco, perché altrimenti il gusto dell’intera partita verrebbe irrimediabilmente alterato.

Proprio per interrompere il processo di cottura, una volta tolti dal tamburo rovente, i chicchi vengono tenuti in costante movimento su scaffali ventilati per raffreddarli il più rapidamente possibile.

Ovviamente il caffè rilascia il suo massimo aroma al momento della macinatura, perciò Cocuma Caffè suggerisce l’acquisto del caffè in grani e raccomanda una macinatura fatta al momento e senza surriscaldare i chicchi (perché non usate un macinacaffè manuale con macina in ceramica?). Ricordate che una volta macinato il suo gusto si attenua rapidamente a causa dell’ossidazione, perciò conservatelo sempre in un contenitore chiuso ermeticamente.

Sicuramente vi ricorderete di Cocuma Caffé come di una piccola torrefazione dal grande gusto!

Iscriviti alla newsletter

Non ti stresseremo, tranquillo, ti manderemo solo cose belle, promozioni, regali, concorsi e curiosità sul mondo del caffè specialty.

* Cliccando ISCRIVITI indica che si è letto e si accetta la Privacy Policy.