La scelta dei chicchi di Caffè

La parola “scelta” è una costante della vita di ciascuno. In Cocuma è una parola importante perché non implica solo azioni basate sulle preferenze soggettive, ma racchiude piuttosto un lavoro di selezione, valutazione e tanto, tanto impegno.

Tutti i chicchi di caffè utilizzati vengono prima selezionati e poi raccolti e lavorati a mano in piccole piantagioni. La scelta è quella di proteggere la natura e garantire una gestione sostenibile degli alberi. 

La scelta in questo caso la fanno i coltivatori, conoscitori e amanti di quelle piantagioni, che decidono direttamente se il frutto è maturo e se saprà soddisfare gli standard qualitativi.

Caffè fatto a mano in tutta la sua perfezione

La qualità e la purezza di ogni lotto di caffè viene controllata a mano al momento del ricevimento, per poi essere conservato tra pareti di argilla che creano un ambiente ideale e che conferiranno un aroma speciale al caffè.

Prima della tostatura si esegue un altro controllo visivo e poi ogni singola miscela viene tostata secondo un metodo preciso… e in quanto a precisione, sapete come sono gli svizzeri! 

Scricchiolii

Non appena si sentono i primi “scricchiolii”, aumenta l’attenzione che si dedica a questa delicatissima fase e si effettuano 5 campionature per garantire la migliore qualità possibile.

Per evitare la presenza di impurità, dopo il raffreddamento, ogni partita di caffè tostato fresco viene aspirata in un’unità di pulizia, così che anche le più piccole eventuali impurità vengano eliminate.

L’ultimo passo è la miscelazione dei diversi tipi di caffè. Ovviamente anche questa operazione è fatta a mano con tanta meticolosità, ma soprattutto è fatta con il cuore perché per Cocuma il caffè è passione!

Iscriviti alla newsletter

Non ti stresseremo, tranquillo, ti manderemo solo cose belle, promozioni, regali, concorsi e curiosità sul mondo del caffè specialty.

* Cliccando ISCRIVITI indica che si è letto e si accetta la Privacy Policy.